Coop Alleanza 3.0

Ad alta voce 2018

30 Ott 2018

Prosegue il proficuo percorso di innovazione instaurato ormai 2 anni fa tra Coop Alleanza 3.0 e KAERU all’interno della kermesse culturale Ad alta voce.

 

Quest’anno approdato a Ferrara, l’appuntamento annuale con la cultura di Coop Allenanza 3.0 è evoluto ulteriormente, arricchendosi di nuovi elementi e strumenti e mettendo a punto quanto visto nelle edizioni precedenti.

 

Dall’implementazione di SONOBE® per la gestione delle prenotazioni – novità della scorsa edizione 2017 – quest’anno il balzo principale è stato indirizzato verso l’esperienza dei partecipanti. È stata infatti introdotta la live chat a supporto degli utenti (in tempo reale e con tempo di risposta di 30′ come kpi), integrata con Facebook Messenger, e una indagine di customer satisfaction a seguito di ogni evento, volta a indagare l’esperienza vissuta dai partecipanti e raccogliere preziosi feedback su 4 temi principali: argomento dell’edizione, organizzazione degli eventi, customer care ed esperienza globale.

 

Come ogni anno sono poi state tante le attività sul web: dall’aggiornamento globale del sito web alla gestione organica dei canali social dell’evento, fino alle campagne PPC nazionali e all’intenso live blogging dei quattro eventi principali in programma. Giunge poi alla sua terza edizione il fortunato contest Ad alta voce Secondo Me grazie al quale i canali social dell’evento hanno potuto arricchirsi di oltre 200 foto UGC in sole 4 settimane.

 

I risultati di questi ulteriori passi verso il coinvolgimento dei partecipanti sono stati tangibili: a 10 giorni dall’apertura delle “prevendite”, oltre il 50% dei posti è risultato prenotato, tasso poi cresciuto esponenzialmente all’avvicinarsi alle date e culminato con la presenza di oltre 1.200 persone agli eventi e un notevole riscontro mediatico.

 

Di particolare rilievo è risultato il video “cartolina” (visibile anche qui sotto) che quest’anno sul solo Facebook ha raggiunto una reach organica di oltre 220mila persone con più di 100mila view, 10mila reazioni e 5mila condivisioni, numeri equiparabili agli anni precedenti in cui il risultato è stato raggiunto grazie a campagne PPC, un segnale chiaro di quanto l’audience apprezzi gli eventi culturali e i tanti touchpoint che ne conseguono.

 

[foto di Andrea Signori per Coop Alleanza 3.0]