SPOTIFY LANCIA LA NUOVA APP

Nuove funzionalità per gli utenti free e maggiore profilazione dei gusti musicali.

24 Apr 2018 | Tech

Durante un evento organizzato oggi a New York, Spotify ha presento la nuova app mobile che sarà presto disponibile per il download. Le novità sono numerose ed importanti, sopratutto per gli utenti che non dispongono di un abbonamento mensile.

É stata rinnovata l’interfaccia grafica: il tono resta sempre scuro ma ora risulterà molto più pulita, moderna ed accattivante rispetto alla precedente versione. Dopo molto tempo (erano 4 anni che non c’erano cambiamenti) sono state presentate novità anche per gli utenti free.

Presto anche chi non ha sottoscritto un abbonamento premium potrà avere accesso a brani musicali con la possibilità di cambiare canzone senza alcun limite e senza il canonico obbligo di dover utilizzare la riproduzione casuale. Questo però sarà possibile in solamente 15 playlist create appositamente, tra queste troviamo la Discover Weekly e alcune che comprendono i brani suggeriti in base alle nostre preferenze. Una mossa pensata anche a seguito del problema degli apk modificati – che consentivano tutti i privilegi di un account premium gratis – con l’obiettivo di avvicinare l’utilizzatore free ai vantaggi dell’abbonamento?

Una novità anche sul fronte dei consumi: la nuova app inoltre introdurrà infatti una modalità “low data” che ridurrà il consumo dei dati quasi del 75%, una manna per gli utenti con piani a consumo non troppo generosi.

Per competere con Apple Music la nuova versione di Spotify indagherà ulteriormente i gusti degli utenti in modo da offrire consigli ancora più precisi e su misura, proprio come già accade sulla piattaforma di Apple. Parlando di numeri poi, Spotify ospita sulla sua piattaforma oltre 160 milioni di utenti, di cui 90 milioni free e 70 a pagamento, contro i 40 milioni – tutti a pagamento – di Apple Music. Niente male!