Ruote Quadrate

Branding e sito web

25 Mag 2018

In un periodo storico dominato dallo spettro della disinformazione e delle fake news, l’idea di fare divulgazione scientifica può suonare temeraria quanto necessaria. È proprio quella che hanno avuto le ragazze di Ruote Quadrate, un incontro tra ricercatrici del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche – e professioniste della comunicazione: diffondere la cultura scientifica verso giovanissimi, ragazzi e adulti, offrendo un punto di vista sulla scienza di ogni giorno, quella che proprio non ti aspetti di trovare intorno a te o che giudicheresti astratta.

La prima sfida è stato trovare un nome che rispecchiasse l’iniziativa, così la mente è subito corsa alla prova di maturità di un anno fa: si può pedalare su una bicicletta a ruote quadrate? Abbiamo poi parafrasato il quesito facendolo diventare l’emblema di un qualcosa che, benché lo si pensi irrealizzabile, strambo o non conforme, invece è assolutamente realistico.

Così nasce la proposta di naming Ruote Quadrate, affiancato dal payoff La scienza inaspettata teso a sottolineare come i frutti della ricerca scientifica siano ogni giorno sotto i nostri occhi. Il passo successivo è stato dare una connotazione umana al progetto per comunicare quel bagliore fugace che appare negli occhi di chi si stupisce di fronte a una piccola o grande scoperta.

Curiosi di conoscere il progetto nel dettaglio? Visitate www.ruotequadrate.it